videogamessss

Secondo noi quali sono le differenze tra il gioco reale e quello virtuale? Le differenze sono tante e ben evidenti: innanzitutto nel gioco virtuale non si ha il rapporto faccia a faccia con le altre persone, e questo può portarci a preferire il primo per evitare le critiche dirette e le conseguenti emozioni di imbarazzo e vergogna anche se il secondo ci da più soddisfazione. Nei videogiochi si ha la possibilità di “resettare la partita” (mentre nella vita reale si ha solo un’occasione perciò si da tutto per riuscire nell’ intento); si può scegliere la “modalità facile” per vincere da subito e senza fatica (nella vita reale al contrario per vincere bisogna impegnarsi continuamente e sudare) e si può “metter in pausa” per prendere tempo e prepararsi al meglio. La differenza più visibile è sicuramente che nei “games” basta muovere le dita comodamente seduti sul divano mentre nei giochi al parco si corre,si suda, ci si relaziona agli altri e non si devono seguire delle missioni decise da altri ma si può fare ciò che si crede migliore. Sicuramente i videogiochi permettono di sperimentarsi in avventure nuove in mondi inventati ma in fin dei conti restano sempre una simulazione di qualcosa di virtuale, che finisce nel momento in cui spegnamo la console. Il gioco virtuale infine può causare dipendenza mentre il gioco reale crea solo divertimento e stimoli positivi.

Detto ciò vi consigliamo di raggiungerci al campetto!!

(Sean Id, Luca Ic, Cristian Ia -Scuola Verdi-)

Annunci