n-felicemente-sconnessi-large570

Questa è una delle domande che più spesso ci fanno i ragazzi…ma c’è una risposta valida per tutti? Un consiglio standard a cui fare riferimento?

La risposta è : imparate ad ascoltarvi e ad ascoltare il vostro corpo…chi meglio di voi sa quando è tempo di mettere da parte le tecnologie o usarle per chiamare un amico e fare un giro? ascoltare un po’ di musica, andare al parco, mangiare una pizza super-unta, fare a gara a chi si mette meglio lo smalto?

Certo, all’inizio non sarà semplice..il tempo al computer o sui video giochi trascorrerà probabilmente molto veloce (leggete gli altri articoli per capire come mai…e come fanno ad attirare tanto la nostra attenzione! 😉 )..e allora potete chiedere una mano a un genitore, un amico o a un timer sul telefono che vi dica quando smettere e che è trascorso troppo tempo…ma quando focalizzerete l’attenzione sul vostro corpo, sarà lui a darvi dei segnali! Il vostro corpo siete voi e se iniziate ad avere mal di testa, sentite che le gambe “friggono”, che gli occhi iniziano a bruciacchiare un po’..beh..quello è il segnale di stop! Un segnale che arriva direttamente da voi stessi e che va ascoltato perchè vi indirizza verso la felicità.. è come se vi stesse dicendo “Hey Johnny, se continui così non saremo felici! Molla qui il tablet che adesso abbiamo voglia di fare altro!” . Il corpo è un nostro alleato, sa molto bene cosa ci fa stare bene e cosa ci rende tristi!

…e dopo aver ascoltato i segnali di stop??? non vi resta altro che lanciarvi su una di quelle cose/attività/amico…che vi fanno sentire felici 😀

Sara Malagoli (psicologa)

 

 

 

Annunci