images-1

“Quando guardiamo Instagram, possiamo subito notare che ci sono persone apparentemente “perfette”: belle, atletiche, salutiste, che mangiano cibi sani, che sono sempre alla moda. Nella maggior parte dei casi però stanno fingendo e la loro vita è ben diversa da quella che rappresentano su internet.
Queste sono le persone che utilizzano, a mio avviso, i social  nel modo errato. Invece di pubblicare le immagini a scopo creativo oppure per mostrare come si svolge la loro vita reale agli amici lontani o che non vedono frequentemente, mostrano una realtà inesistente solo per piacere AGLI ALTRI o per ottenere tanti commenti positivi (i “like” o gli “heart”).
Chi si comporta in questo modo finisce per imbrogliarsi da solo: entra in un mondo che esiste solo nella sua testa e sarà sempre meno in grado di affrontare la realtà.
Chi continua a fingere solo per piacere AGLI ALTRI potrebbe non piacere piu’ a se stesso, isolarsi e diventare triste.
I veri amici di queste persone potrebbero non riconoscerle più a causa del loro diverso modo di comportarsi e di vivere, che è soltanto virtuale, e poco alla volta potrebbero  abbandonarla.”

(Chiara F.,-IA, Maria Luigia-)

Annunci